‘Una storia dietro ogni numero. Ogni storia merita di essere ascoltata’.

GIORGIA TESTIMONIAL UNHCR PER LA GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO

La cantante italiana protagonista dello spot ufficiale dell’Alto Commissariato
delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR)

La cantante Giorgia è il volto e la voce dello spot dell’UNHCR in occasione della
Giornata Mondiale del Rifugiato che verrà celebrata il 20 giugno prossimo.

Oltre a Giorgia sono più di venti le celebrità che in tutto il mondo hanno prestato
il loro volto a sostegno dei rifugiati nel tentativo di portare all’attenzione
dell’opinione pubblica il devastante impatto che la guerra ha su milioni di
persone nel mondo.
Hanno registrato un video-messaggio per l’ UNHCR lo scrittore Khaled Hosseini,
l’attrice americana Kat Graham, l’attrice tedesca Diane Kruger e il cantante pop
colombiano Juanes.

Giorgia si fa portavoce del messaggio di UNHCR in un momento in cui i conflitti
stanno contringendo sempre più persone ad abbandonare le proprie case e a
cercare un rifugio sicuro altrove. Sono vicende che spesso raccontano episodi di
paura e di dolore, ma sono anche storie di coraggio, di sopravvivenza e di
speranza. Per questo l’UNHCR ha deciso di raccogliere nel sito stories.unhcr.org
le storie dei rifugiati raccontate da loro stessi e da operatori umanitari, giornalisti
e persone comuni che hanno avuto modo di incontrarli.

L’appello che l’UNHCR lancia a livello mondiale è quello di leggere, visualizzare e
condividere la storia di un rifugiato presente sul portale dove sarà anche possibile
caricare la propria storia.

Comunicato stampa UNHCR – 3 giugno 2014