Giornata Internazionale a sostegno delle vittime di tortura

(tratto da www.integrazionemigranti.gov.it)

In occasione del 26 Giugno – Giornata Internazionale a sostegno delle vittime di tortura e del 30° Anniversario della Convenzione ONU contro la Tortura ed altre Pene o Trattamenti crudeli, disumani o degradanti, il Consiglio Italiano per i Rifugiati (CIR), organizza a Roma due eventi di sensibilizzazione sul tema della tortura

Il primo è un Convegno che si svolge il 26 giugno 2014, ore 9.00-13.30, presso la SIOI, Roma, Piazza San Marco 51 (Piazza Venezia). Sono previste due sessioni: “Progetto transnazionale per la riabilitazione delle vittime di tortura Together with VI.TO.” e “Scenari globali: le cause e le dimensioni delle migrazioni nel continente africano – Conflitti, Violenze, Esodi, Prevenzione, Contrasto, Protezione”.

Il secondo è lo spettacolo teatrale “MARE MONSTRUM – Ovvero – L’annegato più bello del mondo. In Memoria di Gabriel García Márquez”, in scena a Roma giovedì 26 giugno alle 20.30 all’Aranciera di San Sisto – Via Valle delle Camene 11 (Terme di Caracalla). Protagonisti i rifugiati che hanno partecipato ai laboratori di riabilitazione psico-sociale del CIR promossi nell’ambito del progetto di Accoglienza e Cura delle Vittime di Tortura (finanziato dalla Commissione Europea). Formazione e Regia a cura di Nube Sandoval e Bernardo Rey. Lo spettacolo è stato liberamente ispirato al racconto “L’annegato più bello del mondo” di Gabriel García Márquez e sarà preceduto da una lettura di Monica Guerritore di un brano tratto dal romanzo di Giuseppe Catozzella “Non dirmi che hai paura”. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Nella giornata del 26 giugno saranno inoltre presentati al pubblico i due spot video della campagna “Vere Torture”, realizzata dal Consiglio Italiano e sostenuta dalla Commissione Europea, come contributo alla sensibilizzazione sul tema della tortura e sulla giornata internazionale a sostegno delle vittime di tortura. Interpreti dei due spot “Vere Torture” sono Lucia Lavia e Luca Amorosino, che saranno presenti in sala la sera dell’evento. Creatività di Fabio Ferri, art director, ed Ernesto Spinelli, copywriter. Regia Ernesto Spinelli, fotografia Valerio De Berardinis. Produzione MMProductions, postproduzione audio General Jingles.

Informazioni:

cirstampa@cir-onlus.org

T.  06 69200114